Misuratori di Livello

La nostra gamma di misuratori di livello è idonea per qualsiasi tipo di applicazione. Sono disponibili strumenti con questi principi di funzionamento: ultrasuoni, radar, onde guidate, idrostatico, capacitivo, conduttivo e a vibrazione.

Ultrasuoni

I misuratori di livello a ultrasuoni, permettono la visualizzazione e la trasmissione della misura del livello di liquidi o solidi, contenuti in vasche, pozzi o serbatoi, senza entrare in diretto contatto con il prodotto stesso.

Contact Us

  • null
    Altezza Max: 12 m
  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 70°C
  • null
    Pressione Max: 1 Bar

Radar

Il misuratore di livello Radar ha un principio di funzionamento molto semplice; l’antenna dello strumento invia brevi impulsi elettromagnetici. Questi impulsi vengono irradiati dall’antenna e poi riflessi dalla superficie del prodotto da misurare e nuovamente captati dall’antenna stessa. L’acquisizione ed il calcolo del tempo di volo di questi impulsi consente di stabilire la distanza percorsa e, di conseguenza, il livello del liquido nel serbatoio. La tipologia di funzionamento rende lo strumento insensibile alla presenza di polveri, vapori, alte temperature e pressioni.

Contact Us

  • null
    Altezza Max: 70 m
  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 250°C
  • null
    Pressione Max: 40 Bar

Radar a onda guidata

Il misuratore di livello Radar ad onda guidata è ideale per solidi quali polveri, granulati e materiali in pezzatura, in siti alti e stretti anche nell’industria alimentare poiché non necessitano nuove tarature quando il prodotto viene cambiato. I sensori TDR funzionano anche in presenza di vapore, pressione e temperatura non costanti, polvere e condensa. In alcuni casi vengono utilizzati anche per liquidi.

Contact Us

  • null
    Altezza Max: 30 m
  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 250°C
  • null
    Pressione Max: 40 Bar

Capacitivo

Il misuratore di livello Capacitivo è uno dei più utilizzati dall’industria in generale. Idoneo per la misura di liquidi, solidi granulati e polveri. Indicati per Fluidi conduttivi, Fluidi non conduttivi (oli, benzine) e Solidi (farine, sabbia, cemento, carbone, granulati plastici).

Contact Us

  • null
    Lungh. Max: 30 m
  • null
    Temp. Max: 150°C
  • null
    Pressione Max: 25 Bar

Idrostatico ad immersione

I misuratori di livello a battente idrostatico permettono la misura e la trasmissione in continuo del livello di liquidi puliti contenuti in vasche o serbatoi non in pressione ma funzionano anche su fluidi con solidi in sospensione o fanghi. L’aumento del livello del prodotto in cui e’ immerso il sensore fa’ aumentare la pressione generata dal peso della colonna d’acqua sovrastante. Questo aumento di pressione si traduce in un aumento proporzionale del segnale elettrico in uscita.

Contact Us

  • null
    Altezza Max: 250 m
  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 80°C
  • null
    Pressione Max: 25 Bar

Vibrazione

Il livellostato a vibrazione è particolarmente indicato per impiego su polveri e granulati ma perfetto anche per tutti i liquidi. Il principio di funzionamento è molto semplice; i due rebbi vengono fatti vibrare dall’inserto elettronico, questa vibrazione viene assorbita dalla presenza del prodotto quando è a contatto coi due rebbi.
La riduzione delle vibrazioni viene percepita dall’elettronica che segnala questo cambio di stato.
Campi di applicazione tipici per i solidi sono per il rilevamento di: farina, cereali, latte in polvere, sabbia, cemento, granulati plastici, polistirolo espanso, ecc. E’ adatto al controllo di liquidi come oli, acqua, pitture ed inchiostri trasparenti, salse, latte, liquidi contenenti biossido di carbonio, oli schiumosi.

Contact Us

  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 150°C
  • null
    Pressione Max: 40 Bar

Indicatori magnetici

Gli indicatori di livello magnetico consentono di visualizzare il livello senza alimentazione elettrica. Vengono progettati e realizzati su richiesta del cliente. Il livello viene visualizzato tramite bandierine che cambiano colore quando il liquido raggiunge il galleggiante che è posizionato nel by-pass montato esternamente al serbatoio. Molto utilizzato nell’ Industria chimica, petrolchimica, costruzioni navali, costruttori di macchine, impianti per generazione di energia, centrali elettriche.

Contact Us

  • null
    Lungh. Max: 5,5 m
  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 450°C
  • null
    Pressione Max: 250 Bar

Galleggiante

Il livellostato a galleggiante segnala un limite di livello quando il galleggiante viene sollevato dall’aumento del liquido nel serbatoio. Nell’asta di scorrimento viene posizionato un contatto Reed che viene azionato dal magnete del galleggiante. Gli interruttori a galleggiante sono disponibili anche con punti di commutazione multipli (galleggiante multiplo). Montaggio in verticale, in testa o sul fondo del serbatoio.

Contact Us

  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 180°C
  • null
    Pressione Max: 25 Bar

Regolatore di livello

Il regolatore di livello viene definito erroneamente “a galleggiante”, ma questo modello NON galleggia; raggiunto dal liquido cambia solo la posizione di assetto, ruotando di circa 45°, dando luogo alla commutazione sul contatto elettrico. Idoneo nel settore del trattamento acque per marcia ed arresto pompe.

Contact Us

  • null
    Viscosità Max: N/D
  • null
    Temp. Max: 60°C
  • null
    Pressione Max: 3 Bar